PTC BASE – PREHOSPITAL TRAUMA CARE BASE

PTC BASE – PREHOSPITAL TRAUMA CARE BASE

PTC-–-PREHOSPITAL-TRAUMA-CARE-per-operatori-sanitari

Durata del corso: 8 ore (delle quali 7 di attività interattiva) – UNICA GIORNATA dalle ore 8.00 alle ore 18.30

Crediti ECM: 10,1

Partecipanti: Il corso è rivolto a tutte le professioni sanitarie

Posti disponibili: 50

Data di svolgimento:   Sabato 01/04/2017

Sede di svolgimento: Presso Sede Provider –  Via Lombardia, 50 – (Villaggio Mosè) Agrigento

 

Programma

Il processo formativo necessario per conseguire le conoscenze teoriche e le capacità pratiche per gestire le manovre più appropriate deve basarsi sull’insegnamento di tecniche specifiche sul paziente traumatizzato

I contenuti di questo corso sono fondati sulle linee guida della National Association of Emergency Medical Technicians in cooperazione con il Committee on Trauma dell’American College of Surgeon, e gli altri maggiori organismi internazionali del settore, per raggiungere un’omogeneità mondiale nelle metodiche adottate nel Soccorso Preospedaliero.

Il discente a fine corso saprà affrontare l’emergenza/urgenza territoriale con uno spirito appropriato in qualunque ambito esso si verifichi.

Insomma la formazione, l’allenamento e il retraining consentono al soccorritore preospedaliero di mantenere delle ottime prestazioni in caso di reale intervento su pazienti traumatizzati.

Obiettivo generale del corso

Il corso ha l’obiettivo principale di far acquisire gli strumenti conoscitivi e metodologici e le capacità necessarie per riconoscere rapidamente un paziente traumatizzato a rischio, di individuare la priorità di trattamento (identificazione dello shock ed ipossia), l’uso delle idonee tecniche di intervento ed il trasporto immediato in assoluta sicurezza per se stesso, per la vittima soccorsa e per gli altri soccorritori.

Obiettivi formativi specifici

  • capacità necessarie per riconoscere rapidamente un paziente traumatizzato a rischio;
  • capacità di individuare la priorità di trattamento (identificazione dello shock ed ipossia);
  • competenze inerenti l’uso delle idonee tecniche di intervento ed il trasporto immediato in assoluta sicurezza per se stesso, per la vittima soccorsa e per gli altri soccorritori

Metodologia didattica

Il corso intensivo è strutturato in una sessione teorica interattiva a lezione frontale con uso di videoproiettore e PC ed in una sessione pratica per l’uso corretto di presidi sanitari specifici (Collare Cervicale, rimozione del Casco Integrale, Tubo Laringeo, Steccobende a depressione, Asse Spinale, Cucchiaio e Ked) con tecniche di simulazione che riproducono in maniera fedele la realtà del soccorso preospedaliero nel trauma.

Tutti i partecipanti eseguiranno esercitazioni pratiche su stazioni di addestramento con i presidi e le tecniche di mobilizzazione ed immobilizzazione singolarmente e a gruppi.

A fine corso ci sarà una discussione in plenaria sui risultati dei lavori di gruppo promuovendo così un maggior dominio dei temi affrontati.

Relatori

Dott. Massimiliano Alaimo – Infermiere Professionale – Istruttore

Responsabile Scientifico

Dott. Occhipinti Salvatore – Infermiere Coordinatore

 

Programma della giornata formativa

PROGRAMMA
8.00

8.30

Apertura segreteria. Registrazione partecipanti e consegna dei kit

Presentazione dei lavori

8.30

9.00

Lezione Teorica: il paziente traumatizzato a rischio
9.00

9.30

 

Lezione Teorica: Trattamento, tecniche di intervento e trasporto
9.30

13.30

 

Divisione ed addestramento a gruppi

 

13.30

14.30

PAUSA PRANZO
14.30

17.30

Divisione ed addestramento a gruppi
17.30

17.45

Valutazione Teorica
17.40

18.30

Valutazione Pratica e valutazione finale del corso – Consegna attestati

 

Modalità di pagamento

c/c postale 10067924, intestato: al colleggio IPASVI Agrigento

Casuale: Iscrizione Corso

oppure

Bonifico Bancario presso banca UNICREDIT AG. N. 3

IBAN N. IT 90 K 0200816607000300205802

causale: Iscrizione Corso

 

registrati-qui                                                       scarica-programma

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.