Chiamaci 0922 651672
Orario di lavoro 9-13 | 16-19
Via Lombardia, 50 Agrigento
Bando per agriturismi e fattorie didattiche

C’è una nuova possibilità per chi vuole investire in Sicilia realizzando agriturismi e fattorie didattiche.

È stato pubblicato il bando relativo alla nuova misura 6.4.A del PSR Sicilia 2014-2020 dal titolo “Supporto alla diversificazione dell’attività agricola verso la creazione e sviluppo di attività extra-agricole – Aiuto in esenzione”.

Il bando mira a migliorare le prestazioni economiche delle aziende agricole, incoraggiandone la ristrutturazione e l’ammodernamento e puntando all’orientamento al mercato. La dotazione finanziaria dell’operazione 6.4.A (regime in esenzione) è di 20 milioni di euro, a fronte di un impegno previsto per l’intero periodo di programmazione 2014- 2020 di 60 milioni.

I settori di intervento possono riguardare investimenti per:

📌 le attività di agriturismo, compresa la didattica, e attività di ristorazione, purché congiunta a quella di ospitalità;

📌 i servizi per l’agriturismo relativi alla attività informativa, alle attività sportive, ricreative e culturali;

📌 attività, finalizzate al potenziamento dell’attività agrituristica, relative al campo delle tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni (TIC) anche mediante attivazione di servizi di e-commerce o l’utilizzo di nuovi strumenti digitali;

📌 le aziende/fattorie didattiche.

Tra gli investimenti ammissibili figurano:

• ristrutturazione, recupero, riqualificazione e adeguamento di fabbricati e manufatti aziendali esistenti e delle relative aree di pertinenza, per la diversificazione delle attività agricole verso attività extra-agricole;
• attrezzature specifiche e necessarie per l’attività sociale nell’ambito di un progetto di agricoltura sociale;
• installazione e ripristino di impianti termici e telefonici dei fabbricati, nonché la realizzazione di servizi e dotazioni durevoli necessari per l’attività da realizzare;
• realizzazione di opere connesse al superamento di barriere architettoniche e di prevenzione dei rischi rientranti negli investimenti riguardanti il miglioramento del bene immobile, con conseguente innalzamento del livello di fruibilità.

Ricordo che le domande di partecipazione al bando potranno essere caricate sul portale SIAN di AGEA dal 20/09/2018 al 20/12/2018.

Per leggere il bando, le disposizioni operative e per prenotare l’assistenza da parte di professionisti per la presentazione delle domande cliccate su questo link ➡ https://goo.gl/NRCaxC

Aggiungi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi contrassegnati sono richiesti *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.