Chiamaci 0922 651672
Orario di lavoro 9-13 | 16-19
Via Lombardia, 50 Agrigento
Regione Campania: 10mila nuove assunzioni

Nei giorni scorsi la Giunta regionale della Campania ha approvato l’atto per l’avvio della procedura del concorso per l’assunzione di figure professionali nella pubblica amministrazione. 

Scarica la delibera

Il mega-concorso prevede nei prossimi due anni l’assunzione presso vari enti locali della Regione di circa10mila unità lavorative a tempo indeterminato attraverso un percorso di reclutamento, formazione e 10 mesi di tirocinio retribuito.

Il progetto prevede un preventivo accordo tra i diversi enti locali della Campania che provvederanno ad effettuare una ricognizione dei loro fabbisogni. Successivamente si avvierà un percorso di selezione del personale che sarà unito ad un periodo di formazione. A conclusione ci sarà l’immissione in ruolo presso uno degli enti che ne abbia fatto richiesta.

La procedura è evidentemente mirata a minimizzare i costi della selezione. Bandire e gestire un concorso pubblico, considerando il rilevante numero di domande che arrivano anche quando i posti a concorso sono pochi, ha dei costi non indifferenti. Attraverso una procedura selettiva comune tali costi si possono minimizzare, anche contando sui contributi dell’Unione europea. L’operazione, infatti, è sostenuta dal punto di vista normativo e finanziario grazie alle risorse del PO (Programma operativo) FSE (Fondo sociale europeo) Campania 2014/20, il FESR (Fondo europeo di sviluppo regionale) e il PON (Programma operativo nazionale) Governance, complessivamente circa 104 milioni di euro (100 milioni per i 10mila tirocini retribuiti a 1000 euro mensili e 4 milioni per le prove selettive).

Concorsi Regione Campania: come sarà organizzata la procedura di assunzione?

La Regione e gli enti locali campani dovranno assumere 10mila nuove unità di personale. I profili saranno diversi e afferenti alle varie aree di attività degli enti locali (amministrazione, servizi finanziari e tributari, area tecnica, servizi sociali ecc.). Sicuramente ci sarà spazio sia per laureati che per diplomati.

Chi gestirà la procedura concorsuale?

La procedura di selezione sarà gestita dal Formez, attraverso l’apposita struttura del Ripam che già ha gestito diversi concorsi importanti e ha le specifiche strutture per effettuare la formazione.

FONTE: http://blog.edises.it/concorso-regione-campania-diecimila-assunzioni-11638

Aggiungi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi contrassegnati sono richiesti *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.