Chiamaci 0922 651672
Orario di lavoro 9-13 | 16-19
Via Lombardia, 50 Agrigento
corso PECS Iº livello

PECS
Pyramid Educational Consultants Spain SL

AGRIGENTO 27-28 LUGLIO 2019

La fonte unica di servizi disegnati per migliorare le vite dei bambini e adulti con autismo e altri disturbi della comunicazione

Questo corso intensivo di due giorni è progettato per insegnare ai partecipanti la teoria che sta alla base del Sistema di Comunicazione per Scambio di Simboli (PECS) ed i protocolli per sapere come applicare correttamente le sei fasi di PECS. PECS si utilizza per insegnare le abilità di comunicazione a coloro che possiedono un linguaggio funzionale limitato. Promuove la comunicazione all’interno del contesto sociale e non richiede una lunga formazione previa. Formarsi in PECS inizia insegnando all’alunno a imparare a fare richieste spontanee e continua insegnando altre funzioni comunicative, come rispondere alle domande e fare delle osservazioni. Il valore aggiunto di PECS è il numero di studenti che riescono ad acquisire un linguaggio indipendente.
I partecipanti impareranno come applicare le sei fasi di PECS, incluso gli attributi, attraverso dimostrazioni dei relatori, video e giochi di ruolo/pratica.
I partecipanti finiranno il corso con la consapevolezza di sapere come applicare PECS con persone con autismo, disturbi correlati dello sviluppo e/o abilità comunicative limitate.

Chi può partecipare?                                                      

  • Logopedisti
  • Psicologi
  • Pedagogista
  • Educatori/Insegnanti
  • Terapisti
  • Terapisti occupazionali
  • Tecnici di riabilitazione
  • Genitori e familiari
  • In generale, tutti quelli che vogliano imparare ad applicare PECS

Cosa imparerai?

  • I componenti Pyramid chiave per progettare ambienti educativi efficaci
  • Strategie per creare molte opportunità di comunicazione
  • La relazione tra PECS e gli approcci tradizionali di Formazione sulla comunicazione
  • Come applicare le sei fasi di PECS, utilizzando un’orientazione di analisi della condotta
  • Il criterio per fare la transizione da PECS a altre modalità di comunicazione 

Durata 

  • 27 Luglio dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19
  • 28 Luglio dalle 9 alle 13

L’iscrizione prevede una quota di 300,00 €,  che dovrà essere corrisposta entro il 15/06/2019 in un’unica soluzione. Il contributo comprende la partecipazione alle giornate formative, il Quaderno ed il Manuale PECS, la prova di valutazione finale e l’attestato di partecipazione.

L’iscrizione dovrà essere corredata da bonifico: 

intestato a  I.SO.R.S. – ISTITUTO SOCIALE DI RICERCHE E STUDI  – Coordinate bancarie:  IBAN: IT45T0710816600000000002704 – Causale: (Cognome e Nome) Quota partecipazione al Corso PECS

SCARICA QUI LA SCHEDA DI ISCRIZIONE 

Il Sistema di Comunicazione per Scambio di Simboli (PECS) fu sviluppato nel 1985 come sistema di comunicazione aumentativo e alternativo per persone con DSA e disturbi correlati alla comunicazione. PECS fu applicato per la prima volta nel Delaware Autistic Program ed è riconosciuto a livello mondiale per il fatto di concentrarsi sul componente d’iniziazione e spontaneità della comunicazione. PECS non richiede materiali complessi o costosi. Fu creato da educatori e pensato per essere utilizzato nei servizi pubblici e in famiglia e attualmente si utilizza ambienti diversi.

PECS comincia insegnando all’alunno a scambiare l’immagine di un oggetto desiderato con un “partner comunicativo”, il quale soddisfa subito la richiesta. Successivamente, il sistema insegna a discernere tra le immagini e a come combinarle per costruire una frase. Nelle fasi PECS più avanzate le persone imparano a rispondere alle domande e a fare osservazioni.

Il protocollo di insegnamento PECS si basa nel libro di B.F. Skinner Verbal Behavior, dove le operanti verbali sono insegnate utilizzando strategie di prompt e rinforzo che portano l’alunno a sapersi comunicare di forma autonoma.

PECS ha avuto successo con persone di età diverse che presentavano diverse difficoltà comunicative, cognitive e fisiche. Alcuni studenti che utilizzano PECS sviluppano in seguito anche la parola. Altri possono effettuare la transizione verso un sistema di riproduzione audio. L’insieme di studi che dimostrano l’efficacia di PECS continua a crescere, essendoci studi oramai in tutto il mondo.

Il documento che riunisce tutte le basi del sistema è il Manuale di PECS, Seconda Edizione, scritto da Lori Frost MS, CCC/SLP e Andrew Bondy, PhD. Il Manuale contiene l’informazione necessaria per poter applicare PECS in maniera efficace. Offre una guida ai lettori attraverso le 6 fasi del protocollo e fornisce esempi, consigli utili e modelli per la raccolta dei dati per osservare i progressi degli alunni. Questo manuale è riconosciuto da professionisti nel campo della comunicazione e dell’analisi della condotta come una guida pratica ed efficace a uno dei sistema più innovativi che esistono.

PECS ha successo soprattutto se combinato con elementi dell’analisi della condotta. Il manuale offre diversi consigli su come valutare i rinforzi, strategie d’insegnamento specifiche, come sfumare i prompt, ecc. Gli autori incoraggiano gli utenti di PECS a creare ambienti che promuovano e aumentino le opportunità comunicative attraverso l’utilizzazione dell’Approccio Educativo Pyramid.

L’Approccio Educativo Pyramid

L’approccio educativo Pyramid è un modello didattico unico che crea ambienti efficaci di apprendimento per le persone con DSA, disturbi dello sviluppo e/o disturbi dell’apprendimento. Progettato dal Dr. Andrew Bondy, questo modello offre solidi principi per coloro che insegnano, sia in casa che in aula.

L’approccio educativo Pyramid si basa su due componenti diversi dell’apprendimento: strutturali e pedagogici. Gli elementi strutturali costituiscono la base della piramide, creando un ambiente favorevole per l’apprendimento. Si centrano nelle attività funzionali e nella comunicazione, nei sistemi di rinforzo e nei piani di intervento sulla condotta. Gli elementi pedagogici costituiscono il vertice della piramide e includono informazione rilevante per la creazione di lezioni efficaci. Gli elementi di questo vertice includono: la generalizzazione, i format di lezione, le strategie d’insegnamento/prompt, la correzione degli errori.

Tutti gli elementi implicano prendere decisioni sulla base di una raccolta di dati. Quando tutti gli elementi sono combinati, il metodo è efficace. La piramide si focalizza sul come insegnare, e non semplicemente sul contenuto a insegnare, pur consentendo che il programma di ogni studente sia personalizzato per raggiungere degli obiettivi educativi specifici.

Per informazione contattare la Segreteria Didattica: cel 333 3512447
oppure recarsi in Via Lombardia, 50 Villaggio Mosè AGRIGENTO tel 0922-651671 email  progetti@isors.it 
PER ISCRIVERTI CLICCA QUI

 

 

Aggiungi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi contrassegnati sono richiesti *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.