Corso di riqualifica per OSS

Corso di riqualifica per Operatore Socio Sanitario – OSS 

Riferimenti normativi

Corsi per OSS |  Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana – Parte I n. 13 del 22-3-2019, il Decreto 12 marzo 2019 relativo alla nuova Disciplina per l’effettuazione dei corsi di riqualificazione in operatore socio sanitario – anni 2019/2020.

I soggetti che conseguiranno la qualifica di OSS a seguito della riqualificazione prevista dal presente decreto saranno inseriti d’ufficio nell’elenco degli operatori socio sanitari costituito a fini meramente ricognitivi presso il DASOE.

Il costo per la partecipazione al corso di riqualificazione attivato secondo le disposizioni del presente provvedimento non può essere superiore ad € 1.800,00 pro capite. Sono a carico dell’Ente organizzatore tutti i costi relativi agli oneri assicurativi ed al materiale didattico.

Procedura di registrazione/iscrizione al corso 

Prenota la tua iscrizione al corso registrandoti online alla nostra piattaforma gestionale online.

->1) Clicca sull’immagine “ISCRIVITI ONLINE”. -> 2) Digita un tuo personale indirizzo email,  -> 3) riceverai un’email di conferma -> 4) compila i tuo dati anagrafici e recapiti. 5) salva i tuoi dati.

Ad ogni modo, potrai recarti in sede (Via Lombardia, 50 Agrigento) o inviare email in scansione a formazione@isors.it per consegnare i seguenti necessari documenti: a) copia documento di riconoscimento, b) copia codice fiscale, c) copia del titolo di studio.

Articolazione del percorso

L’Organizzazione didattica del percorso di riqualificazione in Operatore Socio Sanitario (OSS) ha una durata complessiva pari a 420 ore formative ed è così articolato:

  • Percorso formativo teorico: 180 ore
  • Tirocinio pratico: 240 ore

Il tirocinio verrà espletato presso strutture ospedaliere del SSR pubbliche o private accreditate, o presso i Servizi territoriali, o presso le CTA, o presso le Residenze Sanitarie Assistite (RSA), o presso i Centri di riabilitazione, o presso i Servizi di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI).

Il percorso si concluderà con il rilascio da parte dell’Ente di formazione della qualifica di “Operatore Socio Sanitario”, secondo le modalità previste dalla vigente normativa regionale.

Destinatari

Con tale decreto sono attivati i corsi di riqualificazione in Operatore Socio Sanitario (OSS), secondo il percorso formativo di riqualificazione di cui all’Allegato 1 “Linee guida per la riqualificazione in operatore socio sanitario – 2019-2020”, parte integrante del presente decreto, rivolti ai soggetti con le seguenti qualifiche ottenute a seguito di frequenza di un corso di durata non inferiore a 700 ore ed iniziato entro il 31 dicembre 2019:

– assistente domiciliare e dei servizi tutelari – ADEST, denominato anche operatore socio assistenziale e dei servizi tutelari;

– operatore socio assistenziale – OSA, nelle varie declinazioni;

– operatore addetto all’assistenza delle persone diversamente abili.

Sono, altresì, ammessi alla riqualificazione i soggetti in possesso di una qualifica rilasciata ai sensi di legge e conseguita a seguito della frequenza di un corso iniziato entro il 31 dicembre 2019 dal cui attestato risulti una durata di almeno 700 ore in ambito socio – assistenziale di cui complessivamente almeno 150 ore di didattica concernente le aree relative, in linea generale, all’assistenza alla persona.

Sono inoltre ammessi i soggetti in possesso del diploma quinquennale di tecnico dei servizi sociali o di tecnico dei servizi socio sanitari conseguito a seguito della frequenza del relativo corso di studi presso un Istituto scolastico statale di II grado.

Conoscenze acquisite

Gli allievi acquisiranno le seguenti conoscenze, competenze e capacità:

Elementi di legislazione sociale e sanitaria, Aspetti giuridici deontologici ed etici della professione, Il ruolo dell’OSS nei servizi sanitari, Il ruolo dell’OSS nei servizi sociosanitari, La Comunicazione umana, Aspetti tecnici operativi dell’igiene, Disposizioni generali in materia di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori, Elementi di comfort alberghiero, Anatomia e fisiologia, Dietetica, Assistenza alla nutrizione, Elementi di pediatria, Interventi Sanitari rivolti all’infanzia e all’adolescenza in ambiente ospedaliero e territoriale, La mobilizzazione del bambino, Psicologia del bambino e dell’adolescente, Interventi sociali rivolti all’infanzia e all’adolescenza I parte, Interventi sociali rivolti all’infanzia e all’adolescenza II parte, Gerontologia e geriatria, Interventi socio sanitari rivolti alla persona anziana in ambiente ospedaliero, Interventi socio sanitari rivolti alla persona anziana in ambiente territoriale, Recupero e riabilitazione funzionale dell’anziano, Ausili per la riabilitazione, Interventi socio sanitari rivolti alla persona con disabilità in ambito sociale,  Il ruolo dell’OSS per gli interventi in ambito familiare, Interventi socio sanitari rivolti alla persona con disagio psichico in ambiente ospedaliero e territoriale,  Interventi socio sanitari rivolti ai pazienti oncologici in ambiente ospedaliero e territoriale,  Aspetti relazionali con il paziente oncologico,  Interventi sanitari rivolti alla persona,  Presidi e dispositivi,  Nozioni di primo soccorso,  Gli interventi di primo soccorso

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.