2 Concorsi, scadono il 16 gennaio

2 Concorsi, scadono il 16 gennaio

La Spezia, cercasi 20 Collaboratori – SCARICA BANDO

E’ sufficiente essere in possesso della licenza media per partecipare al concorso per collaboratore tecnico-professionale del Comune di La Spezia. Sono aperte le selezioni per l’assunzione di 20 risorse:  10 posti con riferimento all’anno 2019, 5 da assumere nell’anno 2020 e 5 da assumere nell’anno 2021.
Le richieste di partecipazione al concorso devono pervenire entro il 16/01/2020.

In particolare il bando prevede i seguenti requisiti:

  • scuola dell’obbligo ed  un titolo o a un attestato, conseguito ai sensi della legislazione vigente, in materia di formazione professionale, di durata non inferiore a 120 ore, seguiti da un periodo di almeno un anno consecutivo in qualità di operaio, alle dirette dipendenze di un’impresa del settore edile, stradale o operante nella manutenzione del verde ovvero come titolare o socio lavoratore di impresa artigiana regolarmente iscritta alla CCIAA;
  • Ovvero:  Scuola dell’obbligo unitamente allo svolgimento di prestazione lavorativa in qualità di operaio alle dirette dipendenze di un’impresa del settore edile, stradale o operante nella manutenzione del verde, per un periodo non inferiore a due anni consecutivi ovvero come titolare o socio lavoratore di impresa artigiana regolarmente iscritta alla CCIAA;
  •  Patente di Guida di categoria B;

Le domande di ammissione al concorso devono essere indirizzate al Comune della Spezia – C.d.R. Personale e redatte in lingua italiana su carta semplice, secondo lo schema allegato al bando.

Le prove d’esame saranno due: una di tipo pratico-attitudinale ed una prova orale. La prima  consisterà nel condurre e/o azionare una macchina movimento terra o un veicolo di cantiere.
La seconda prova a contenuto pratico-attitudinale consisterà nell’esecuzione di lavori inerenti la qualifica di operaio edile o stradale o di manutenzione del verde, mediante l’utilizzo di apparecchiature e mezzi e/o di utensili, strumenti e materiali adeguati.
Il diario delle prove pratico-attitudinali e della prova orale sarà comunicato almeno 7 giorni prima dell’inizio delle prove.

Istruttori direttivi tecnici. Concorso per 10 assunzioni in Lombardia.

SCARICA BANDO

Opportunità di lavoro in Lombardia: presso il comune di Moglia, provincia di Mantova, è indetto il concorso per  formazione di una graduatoria per la copertura di dieci posti di istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo pieno e determinato, da assegnare agli uffici della ricostruzione sisma.

Le domande si possono inviare fino al 16/01/2020

Per partecipare è necessario essere in possesso di diploma di Laurea triennale in Ingegneria civile ed ambientale; Scienze dell’architettura; Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; Scienze e tecnica dell’edilizia. Oppure: Diploma di Laurea Specialistica in: ingegneria civile; Ingegneria dei sistemi edilizi; Ingegneria per l’ambiente ed il territorio; Architettura ed ingegneria edile- architettura ; Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.

La selezione prevede un colloquio  sui seguenti argomenti:

  •  Ordinamento degli enti locali;
  •  Normativa sul procedimento amministrativo;
  •  Nozioni di diritto amministrativo;
  •  Legislazione specifica in tema di ricostruzione del patrimonio danneggiato dal sisma in particolare tutte le ordinanze e i decreti emanati dal Presidente della Regione Lombardia in qualità di commissario delegato per l’emergenza sismica;
  •  Norme in materia di progettazione, appalto, direzione lavori, contabilità ed esecuzione di opere pubbliche;
  •  Norme in materia di pianificazione urbanistica ed edilizia privata ;
  •  Pianificazione ambientale e valutazione di impatto ambientale;
  •  Sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri;
  •  Legislazione in materia di ambiente, beni culturali e paesaggio;
  •  Diritti e doveri del pubblico dipendente;
  •  Nozioni di diritto civile con particolare riferimento al libri III e IV del codice civile;

Si procederà inoltre all’accertamento della conoscenza della lingua straniera inglese, e  dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, in particolare del personal computer in ambiente Windows e dei più diffusi programmi Microsoft Word, Excel, Autocad, Internet, e Posta elettronica. Per il colloquio la commissione ha disposizione punti 30 e la prova s’intende superata con il raggiungimento di 21/30.

La domanda può essere presentata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Moglia (dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 13.00, e il giovedì pomeriggio dalle 16.00 alle 17,30) o spedita per posta a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento con l’indicazione sulla busta “Procedura selettiva per la formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo pieno e determinato di personale tecnico Cat. D Pos. Eco. D1” , oppure invio a mezzo posta certificata.

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.