Formazione mirata all’inserimento lavorativo

AVVISO PUBBLICO N. 2/2020
Misura 2-A – Formazione mirata all’inserimento lavorativo”  
PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI SICILIA 2° FASE
ASSE 1 e Asse 1bis – PON “Iniziativa Occupazione Giovani”

La misura 2-A “Formazione mirata all’inserimento lavorativo” del PAR Garanzia Giovani II fase si pone l’obiettivo di fornire ai giovani NEET e NON NEET le conoscenze e le competenze necessarie a facilitare il loro inserimento lavorativo sulla base dell’analisi dei loro obiettivi di crescita professionale e delle loro potenzialità, rilevate nell’ambito delle azioni di orientamento e di rilevazione del fabbisogno delle imprese, attraverso percorsi formativi professionalizzanti specialistici.

Soggetti destinatari

  1. Sono destinatari del presente avviso:
  • I NEET (Not in Education, Employment, Training) in possesso dei seguenti requisiti:
    • età compresa tra i 18 e 29 al momento della registrazione al portale nazionale o regionale;
    • essere residenti in una delle Regioni italiane, ammissibili all’Iniziativa per l’Occupazione Giovanile (IOG) e nella Provincia Autonoma di Trento;
    • essere disoccupati ai sensi del combinato disposto dell’art. 19 del d.lgs. n. 150/2015 e s.m.i. dell’art.4, co. 15-quater del d.l. n. 4/2019;
    • non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari);
    • non essere inseriti in alcun corso di formazione compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;
    • non essere inseriti in percorsi di tirocinio curriculare e/o extracurriculare in quanto misura formativa.
  • I NON NEET in possesso dei seguenti requisiti:
    • età compresa tra i 18 e i 35 non compiuti;
    • essere disoccupati ai sensi del combinato disposto dell’art. 19 del d.lgs. n. 150/2015 e dell’art.4, co. 15-quater del d.l. n. 4/2019 (circolare ANPAL n. 1/2019);
    • essere residenti nelle Regioni meno sviluppate e in transizione (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia).

Descrizione delle attività

Le attività formative oggetto del presente avviso sono erogabili attraverso percorsi di formazione di gruppo la cui durata potrà variare da un minimo di 50 ore a un massimo di 200 ore.

Tipologie di percorsi formativi:

  1. Certificazione delle competenze in lingua straniera:  Percorso formativo di preparazione linguistica per l’acquisizione delle competenze necessarie all’ottenimento di un attestato di certificazione riconosciuto anche all’estero di livello non inferiore al B1 – compresi quelli relativi a lingue specialistiche; es. finanza, turismo, medicina, ecc. – con riferimento al “Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue”.
  1. Certificazione delle competenze informatich:  Percorso formativo utile all’acquisizione delle competenze necessarie all’ottenimento di (2) un attestato di certificazione riconosciuto anche all’estero fra quelli riconosciuti dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

La certificazione promossa dalla nostra APL è la PEKIT  

Il numero minimo di allievi per l’avvio di un percorso formativo è pari a 15. Il numero massimo di allievi è 20.

Per saperne di più cliccare sul seguente LINK.

Aggiungi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi contrassegnati sono richiesti *